chi siamo - DNT_1

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

chi siamo

Il comitato DNT (Difesa Nostro Territorio) nasce spontaneamente tra i cittadini di Carpignano Sesia all’indomani della traumatica notizia del possibile insediamento di un pozzo esplorativo (trivellazioni che scendono fino a 4 km. nel sottosuolo) al quale potrebbero seguire altri.
Stiamo cercando di contrastare Eni e le istituzioni che lo sostengono certi che sia un dovere cercare di tutelare con tutte le nostre forze un ambiente naturale ben conservato, con un’elevata qualità dell’aria e dell’acqua.
La zona, proprio quella interessata dall’insediamento del pozzo, è classificata come “di ricarica delle falde utilizzate per il consumo umano”.
La zona degli scavi dista meno di 300 metri dalle case, in un territorio a rischio esondazione. La prima fase di trivellazione durerebbe circa 430 giorni.

Durante tutto questo periodo i cittadini dovrebbero sopportare una serie di disagi quali forte inquinamento acustico (giorno e notte, con soglie di rumore fino a 60 decibel) ed inquinamento atmosferico con immissioni di polveri per la lavorazione e il trasporto (aumenterà notevolmente il transito di mezzi pesanti, giorno e notte). Nel tempo si rischia inoltre di andare incontro a gravi danni ambientali, devastazione del territorio, pericolo di inquinamento della falda acquifera, eventuali incidenti (ricordiamo il tristemente famoso TR24 esploso a Trecate nel 1994), grossi rischi per la salute.

Il Presidente Marcello Marafante

Il Presidente Marcello Marafante

Gli immobili perderanno il loro valore. Lo scopo del Comitato è quello di informare capillarmente la popolazione, sensibilizzare le comunità dei paesi vicini, seguire da vicino tutto l’iter utilizzando le vie ritenute più idonee per il perseguimento dei fini prefissati. E’ stato nominato Presidente il sig. Marafante Marcello, Vicepresidente la signora Tara Romina e Segretario il sig. Cavallini Nicola.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu